CHIRURGIA PLASTICA

DEFINIZIONE
La Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica è una branca della chirurgia che si propone di correggere e riparare i difetti morfologico-funzionali o le perdite di sostanza di svariati tessuti sia congenite, che secondarie a traumi, neoplasie o malattie degenerative, oppure di migliorare o valorizzare la bellezza di una persona.
Questa branca si occupa della salute delle persone intesa come benessere e qualità della vita così come definita dall’ Organizzazione Mondiale della Sanità [1]: la salute è “espressione di una condizione di benessere psicologico e fisico e non come semplice assenza di malattia”.
Talvolta mi viene chiesto: sei un chirurgo Plastico o un Chirurgo Estetico?
La risposta è: sono entrambe facce della stessa medaglia.
La Chirurgia Plastica Ricostruttiva e la Chirurgia Estetica (o cosmetica, che è una branca della chirurgia plastica, e non esiste come specializzazione isolata, quindi attenzione alla scelta del vostro Chirurgo) sono due ambiti interconnessi tra di loro: la funzione e la morfologia del corpo sono strettamente legate tra di loro.
Quindi, qual’è la funzione di una mammella?
Nella mammella il concetto di funzionalità ed Estetica diventa più chiaro quando si capisce che questa ha sia la funzione di allattare, ma anche la funzione di essere un carattere sessuale secondario e quindi attrarre il partner:
la funzione a questo punto si identifica anche con l’estetica. Inoltre sono da considerare fondamentali le implicazioni psicologiche connesse ad un disagio dovute ad un inestetismo, già di per sé l’intervento é curativo ai fini del benessere del paziente.

INTERVENTI
La chirurgia plastica è una delle poche specializzazioni chirurgiche non limitate ad distretto corporeo. Ciò comporta che la chirurgia plastica abbia diverse sub-specializzazioni: la chirurgia della testa-collo, la chirurgia della mammella, la chirurgia della mano, il rimodellamento corporeo (il cosiddetto body-contouring), la chirurgia degli arti inferiori, la chirurgia delle ferite difficili.

Gli interventi più richiesti sono:

Gli interventi più richiesti sono:

1. CHIRURGIA DEL VISO:

• Blefaroplastica superiore ed inferiore;
• Lifting cervico facciale;
• Rinoplastica;
• Otoplastica;
• Mentoplastica;

2. CHIRURGIA DEL CORPO:

• Mastoplastica additiva;
• Mastoplastica riduttiva e mastopessi;
• Ginecomastia;
• Addominoplastica;
• Lifting braccia e cosce;
• Lipoaspirazione;
• Lipofilling;

3. DERMOCHIRURGIA:

• Nei;
• Cisti;
• Epiteliomi;
• Melanomi;
• Angiomi;
• Cheratosi;
• Lipomi;
• Revisione cicatrici;
• Trattamento cheloidi;
• Unghie incarnite;
• Lobo auricolare aperto;
• Xantelasmi;